Voragine inghiotte un’auto sulla Pontina, disperso un uomo. Lo smottamento avvenuto a causa del maltempo nei pressi di San Vito

dalla Redazione
Cronaca

Un’auto che stava transitando sulla via Pontina, nei pressi di San Felice Circeo, in provincia di Latina, è rimasta coinvolta in uno smottamento della strada, dovuto molto probabilmente al maltempo. Lo smottamento è avvenuto all’altezza di San Vito. I vigili del fuoco stanno cercando un uomo, Walter Donà, 68 anni, imprenditore edile, che si trovava a bordo dell’auto, al momento disperso. Secondo il racconto fatto da alcuni testimoni ai soccorritori, l’uomo sarebbe stato trascinato via dall’acqua, ma al momento i Vigili del fuoco non hanno trovato il corpo. L’auto finita all’interno dell’enorme voragine è stata recuperata ed è vuota.

A seguito della voragine causata dal maltempo sulla via Pontina, Astral Infomobilità ha indicato le deviazioni e i percorsi alternativi. Per chi va verso Roma, da Terracina deve prendere l’Appia, proseguire sulla Terracina Prossedi poi immettersi sulla strada regionale 156 dei Monti Lepini e infine imboccare la A1 Roma-Napoli. Questo itinerario è obbligatorio per i mezzi pesanti e consigliato a tutti gli altri mezzi. Da Sabaudia, invece, si deve prendere la via Migliara 53 e poi si può proseguire sulla Pontina, imboccandola in località Borgo Vodice. Per chi, invece, si deve recare in direzione di Sabaudia, da Terracina può prendere la Pontina, uscire a via Terracina e proseguire poi sulla via Litoranea.​

Sul posto stanno operando le squadre e i sommozzatori dei vigili del fuoco. L’auto è stata ritrovata quasi sepolta dalla terra, ma l’automobilista è ancora disperso. Le operazioni sono particolarmente complesse a causa della forte corrente dei canali che costeggiano la strada.

A bordo dell’auto travolta dallo smottamento, oltre il 68enne ancora disperso c’era anche un’altro uomo che è riuscito ad uscire dall’abitacolo e a salvarsi. Ora è ricoverato in ospedale in osservazione. Salva per miracolo anche una donna che si trovava a transitare sulla Pontina, poco prima del crollo, e che ha assistito alla scena. L’auto coinvolta nello smottamento, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata trascinata dalla corrente di un canale che scorre vicino alla strada. Sul posto stanno operando anche 20 operatori dell’Astral, insieme alla polizia stradale e ai carabinieri.