Ai tre pionieri del laser il Nobel per la Fisica. Tra loro anche una donna, la terza a ricevere il premio da quando è stato istituito

dalla Redazione
Cultura

Il Nobel per la Fisica 2018 è stato assegnato a Arthur Ashkin, Gerald Gérard Mourou e Donna Strickland, pionieri nel campo della fisica dei laser. Donna Strickland è la terza donna a ricevere il premio per la fisica da quando è stato istituito, l’ultima volta era accaduto nel 1963.

I risultati delle ricerche dei tre fisici hanno aperto la strada alla possibilità di studiare in modo nuovo e con una grandissima precisione oggetti di dimensioni minuscole e di impiegare la tecnologia laser in molteplici campi, dall’industria alla biologia.

E’ legato alle ricerche di Ashkin, in particolare, il brevetto delle pinze ottiche, oggi utilizzate nei laboratori di tutto il mondo, un utensile indispensabile per manipolare oggetti microscopici. Mourou e Strickland hanno invece messo a punto il metodo che ha permesso di rendere il laser ancora più versatile, con la generazione di impulsi ultra-brevi.