Apertura positiva per la Borsa di Milano (+0,65%). Lo spread stabile a 205 punti favorisce i bancari. Bene Mps, Ubi e Bper

dalla Redazione
Economia

Apertura con il segno più per la Borsa di Milano (Ftse Mib +0,65% a 22.098 punti). A Piazza Affari lo spread tra Btp e Bund, in calo a 205 punti base, favorisce le banche: Mps (+4,4%) a Ubi Banca (+2,27%) e Bper (+2,2%), da Banco Bpm (+2,2%) a Unicredit (+1,9%) e Intesa (+1,22%). Il rialzo del greggio spinge Saipem (+1,85%) ed Eni (+0,77%), bene Leonardo (+1,41%), Buzzi (+0,97%), Pirelli (+0,94%), Fca (+0,74%) e Ferrari (+0,7%). Con il segno meno solo Terna (-0,62%), Hera (-0,46%) e Campari (-0,23%). Bene anche Stm (+2,5%), meno Risanamento (-2,58%), Landi (-1,41%) e Geox (-1,25%).