Autostrade, De Micheli: “Non abbiamo mai valutato l’ipotesi di una maxi multa. Nei prossimi giorni il governo assumerà provvedimenti”

dalla Redazione
Politica

“Non abbiamo mai valutato né privatamente né pubblicamente l’ipotesi di una maxi multa. Nei prossimi giorni il governo assumerà i provvedimenti conseguenti nella sua piena collegialità”. E’ quanto ha detto al Tg1 la ministra alle Infrastrutture, Paola De Micheli, smentendo l’ipotesi, circolata ieri, di una maxi multa ad Aspi anziché la revoca delle concessioni. Revoca che il M5S continua a sostenere a gran voce: “Maxi multa? Non scherziamo. Lo Stato non accetta carità – hanno riferito fonti del Movimento -, solo giustizia per le vittime. Per chi ha causato il crollo del ponte Morandi non ci saranno sconti. Ci sono le famiglie di 43 vittime che ancora attendono giustizia. La revoca della concessione ad Autostrade va inoltre nella direzione di un successivo abbassamento dei pedaggi. Bisogna cambiare il sistema degli affidamenti”.

Loading...