Autostrade, nuovo crollo in galleria. Nella notte sulla A6 Torino-Savona si è staccato l’intonaco dalla volta. Il gestore parla di “nuvola di polvere”. Oltre 200 i tunnel a rischio

dalla Redazione
Cronaca

Nuovo crollo in galleria la scorsa notte. Dopo quelli sulla A26 e la A10, parte di intonaco della volta della galleria “Ricchini”, nel comune di Quiliano, sulla A6 Torino-Savona è finito sulla carreggiata. L’intervento di rimozione, pulizia e messa in sicurezza del tratto autostradale interessato si è concluso prima dell’alba, senza causare problemi al traffico. “Non si è verificato alcun crollo di intonaco né tantomeno di cemento nella galleria di Quiliano sulla A6, si è verificata solo una piccola nuvola di polvere di vernice staccatasi dal fianco della galleria” precisa Autostrada dei Fiori, aggiungendo che la galleria “non è mai stata chiusa”. La A6, gestita per l’appunto da Autostrada dei Fiori, è la stessa autostrada dove lo scorso 24 novembre, a causa di una frana provocata dal maltempo, era in parte crollato un viadotto. Secondo un rapporto del Consiglio superiore dei lavori pubblici, reso noto a novembre, sono 200 le gallerie a rischio lungo tutta la rete autostradale italiana: 105 sulla rete autostradale in concessione ad Aspi e 90 ad altre società.

Loading...