Boom del Festival di Sanremo. Bene anche la seconda serata: share al 47,7%, meglio del 2017. E stasera ci sarà Frassica

dalla Redazione
Tv e Media

Un Festival di Sanremo che sta regalando emozioni anche negli ascolti. La seconda serata del Festival condotta dal trio Baglioni-Favino Hunziker guadagna un punto su quella dello scorso anno, ultima edizione di Carlo Conti: ieri sera la kermesse ha conquistato il 47,7 percento di share, con 9,7 milioni di spettatori. Un anno fa la seconda serata aveva raccolto una media di 10 milioni 367 mila spettatori ma la media di share era stata del 46,58%.

La prima parte della serata, in onda dalle 21,24 alle 23,53, è stata vista da 11 milioni 458mila spettatori e 46,6%, con flessione di 300mila spettatori e aumento invece di oltre mezzo punto di share; la seconda parte è andata in onda dalle 23,57 all’1 e 07, con una durata maggiore rispetto a un anno fa, registrando un ascolto di 5 milioni 867mila spettatori con il 52,8%, con un incremento di 15mila spettatori e di ben 2 punti e mezzo di share. Di qui la media finale di un calo di spettatori ma, per contro, di un significativo aumento – specie ai fini del rapporto tra Rai ed investitori pubblicitari – dello share. La serata di ieri prevedeva anche una parte iniziale costituita dall’ascolto delle prime 4 Nuove Proposte in gara, che ha registrato 10 milioni 365mila spettatori e share del 37,2%. Quanto al segmento PrimaFestival, in onda subito dopo il Tg1 delle 20 e che apre la strada allo show dall’Ariston, ieri 7 milioni 346mila spettatori con share del 28,2%, in calo di 915mila spettatori e dell’1,7%.

E stasera tra gli ospiti ci sarà Nino Frassica. Lo conferma lo stesso attore su Twitter: “Perché Sanremo è a Sanremo !! Ci vediamo stasera!! #sanremo2108 @ClaudioBaglioni @m_hunziker @pfavino @RaiUno @SanremoRai”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *