Da Toscani valanga di insulti contro la Meloni. Il fotografo dei Benetton perde la testa in diretta: “Brutta, volgare e ritardata”. Ma i Social stanno con Giorgia

di Antonio Acerbis
Politica
GIORGIA MELONI

“Brutta, volgare, ritardata”. Oliviero Toscani perde la testa in diretta a La Zanzara e inizia a vomitare insulti contro la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Che non le manda certo a dire al fotografo preferito dalla famiglia Benetton. E, via Facebook, replica così: “Il radical chic (con tessera Pd in tasca) Oliviero Toscani, fotografo di Benetton, dice che io sono brutta e volgare, che gli dà fastidio la mia estetica e che sono ritardata. Non risponderei a qualcuno che disistimo così profondamente, se non ci fossero in queste poche parole svariate forme di razzismo viscerale”. Parla di “razzismo contro le donne, costrette – indipendentemente da ciò di cui si occupano – a dover rendere conto del loro aspetto fisico”, prosegue la Meloni. “E, molto peggio, razzismo verso il dramma di chi soffre di disturbi psichici”. E conclude: “Voglio dire che sono profondamente fiera che la mia presenza dia fastidio a una persona così miserabile”. Numerosi gli attestati di solidarietà nei confronti della presidente di FdI. Dalle azzurre Mariastella Gelmini, Mara Carfagna e Anna Maria Bernini. Fino al compagno di partito Ignazio La Russa: “Nessuno meglio di Toscani incarna il fallimento del marxismo e il prototipo dell’odierno post comunista del Pd”. E anche Isabella Rauti si schiera con Giorgia: “Da donna sento forte l’indignazione per le offensive e inqualificabili affermazioni di Oliviero Toscani contro Giorgia Meloni”.

Commenti

  1. honhil

    L’incontinenza idiotica in Toscani oramai tracima ed è allarme pannoloni. Mentre l’assordante silenzio della Boldrini è la cartina di tornasole che impicca la Sinistra tutta al pennone più alto del vascello in disfacimento chiamato bandiera rossa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *