Emergenza rifiuti a Roma, M5S: “L’ordinanza è inapplicabile. Zingaretti vuole gettare la città nel caos per colpire la Raggi”

dalla Redazione
Politica

“È ora di dire basta. Roma e i romani non possono essere ostaggio di un personaggio come Zingaretti che utilizza le istituzioni che presiede per meschini giochi politici. Da oltre un mese Roma aspetta l’ordinanza regionale che consenta ad Ama di portare i rifiuti negli impianti di smaltimento”. E’ quanto scrive il M5S sul Blog a proposito dell’emergenza rifiuti a Roma.

“Solo ieri – aggiungono dal Movimento -, messo alle corde, Zingaretti ha diramato l’ordinanza. Ma si tratta di un’ordinanza inapplicabile. Per questo gli impianti hanno i cancelli chiusi e i camion non possono scaricare i rifiuti che Ama raccoglie ogni giorno, e che restano quindi per strada. Gli operatori Ama lavorano a ritmo continuo anche di sabato e domenica in condizioni non facili per il bene della città”.

“Ormai è chiaro, Zingaretti vuole gettare la città nel caos rifiuti per colpire politicamente Virginia Raggi. Tutto ciò è inaccettabile e vergognoso. Siamo di fronte al peggior comportamento della peggiore politica. Giochi di palazzo sulle spalle dei cittadini.