Incredibile figuraccia social. Gué Pequeno si masturba e il video (per pochi minuti) finisce su Instagram

dalla Redazione
Argomenti

Per carità: ognuno nell’intimità fa quel che vuole. Ma se poi il video finisce su internet e, tra le altre cose, sei anche un volto noto dello spettacolo, è normale venir bersagliati. Ed ecco che la gaffe social di Gué Pequeno non poteva restare nel silenzio.

Il rapper, infatti, ha pubblicato su Instagram Stories (si spera per sbaglio) un breve video in cui è intento a masturbarsi, con il pene in primo piano. Il video è stato cancellato dopo pochi minuti, non prima, però, che centinaia di persone lo vedessero e lo salvassero. Nei cinque secondi del video, Gué Pequeno si rivolge a una non meglio precisata interlocutrice social, dicendo “Cazzo di troia che sei!”. Un errore clamoroso che ovviamente ha invaso i social a colpi di screenshot e ironia, mentre c’è chi ha già caricato il video su YouTube.

La figuraccia è inevitabile. Per diverse ragioni. Fa specie che uno dei rapper che si presenta come uno dei più duri e puri, si riduca a fare video autoerotici. Segno del fatto che al di là dell’apparenza c’è ben poco.  Senza parlare del fatto che Gué Pequeno, toppando, ha mostrato al mondo il suo pene. Ultima nota: chiamare una donna, chiunque essa sia, “troia”, certamente non lo farà diventare simbolo dei diritti civili e di genere. Chapeau.