I gay meritano di morire perché commettono porcherie. La predica choc di don Massimiliano Pusceddu (VIDEO)

dalla Redazione
Cronaca

Gli omosessuali, stando al giudizio di Dio, meritano la morte. Questo il passaggio più sconcertante, secondo quanto riferito dall’Agi, contenuto nella predica di don Massimiliano Pusceddu, parroco di Decimoputzu (Cagliari), che, lo scorso 28 maggio, si è scagliato ancora contro la legge sulle Unioni civili. Una norma “sbagliata”, ha detto don Massimiliano, perchè contraria alla Bibbia che è parola dell’Altissimo. Dopo aver puntato il dito contro i gay, il prete ha fatto riferimento alla teoria “gender che sta entrando nelle scuole” e che, a suo dire, insegnerebbe ai bambini solo “porcherie”.

GUARDA IL VIDEO DAL MINUTO 4,10:

E per dare forza alla sua idea che don Max – come in tanti lo chiamano – ha preso in mano la Bibbia per leggere ai suoi fedeli una lettera di San Paolo ai romani, che tratta dei pagani: “Un passo profetico”, come ha sottolineato durante la predica poi diffusa su Youtube. “Per questo Dio li ha abbandonati a passioni infami”. Gli omosessuali sono “colmi di ogni ingiustizia, malvagità, cupidigia, malizia, pieni d’invidia, di omicidio, di lite, di frode, di malignità, diffamatori, maldicenti, nemici di Dio”. E poi il passo incrimato: “Pur conoscendo il giudizio di Dio, che cioè gli autori di tali cose meritano la morte, non solo le commettono, ma anche approvano chi le fa”.

Per il sacredote si tratta di un passaggio che legge bene i nostri tempi, che non va letto con le lenti della storia, anzi: “Questo è quello che noi siamo chiamati a predicare”, ha detto don Massimiliano. Ex pugile. Per dire l’amore.

Commenti

    1. nico

      Ovviamente questa è una sua opinione e tale rimane, la questione qua è DI SALVEZZA DA SATAN, perfetto sconosciuto oggi , perchè nelle Chiese non se ne parla, ma stia tranquillo che esiste , lavora e trascina le sue prede all ‘inferno , che non è poco , per l ‘eternità e trai tormenti. Ecco perche Don max è uno dei pochi che veramente cerca di avvisare gli sprovveduti che seguono il peccato, compreso etero , altro che dritti civili. .

  1. Ricardo Castaneda

    certo, casualmente il fedele con lo smartphone pronto ad immortalare l’evento e a postarlo dopo pochi minuti, ed ecco i fregnoni che accorrono a criticarlo, trasformando un palloncino di cui nessuno si sarebbe accorto in una mongolfiera visibile da decine di chilometri.

  2. francescoa

    poveri omosessuali…preghiamo per loro.. perché si ravvedano…
    Grande San Paolo! E’ il santo da me preferito. Leggete gli Atti degli Apostoli, dal cap.9, Gesù gli parlava…E’ sicuramente il libro più bello da leggere, dopo il Vangelo…Questa estate dedicatevi a queste letture…non ve ne pentirete

  3. Davide Caprio

    Della serie “nessuno ha visto e ascoltato il video, neanche chi ha scritto l’articolo”… Bellissimo il titolo che richiama qualcosa di inesistente nonostante sia documentato tutt’altro nel video che nessuno comunque ascolterà perchè “troppo impegnativo farlo”… Secondo questa logica il prossimo passo sarà di censurare la Bibbia dato che si viene incriminati anche quando la si legge in pubblico, che è quello che fa qualsiasi Sacerdote

    1. Omar Guarneri

      Quale sarebbe il messaggio? Vero che non dice la frase del titolo, ma non rifiuta di certo il passo che recita: “che cioè gli autori di tali cose meritano la morte”. Fondamentalmente, pare di capire che don Max non si dispiaccia molto per la morte di un omosessuale e che per lui non sia possibile conciliare la parola omosessuale con la parola amore o semplicemente di persona normale. Per lui, che crede tanto alla Bibbia, un omosessuale è solo un depravato nemico di Dio.

      1. Davide Caprio

        Il titolo non c’entra una mazza con la predica, così come tutto l’articolo, che vuole solo decontestualizzare la verità di quel che è stato detto e che si può benissimo ascoltare nel video. E’ stata data un interpretazione unicamente di accusa e condanna a priori consapevoli che nessuno si sarebbe messo ad ascoltare veramente il video… se poi si vuole fare un discorso di “che schifo la Chiesa” perchè uno ha un allergia particolare verso questa Religione, fate come volete ma almeno cercate di farlo stando nella verità dei fatti. Prendete il passo citato, leggetevi tutta la Bibbia oppure studiate teologia e se qualcosa non vi piace fate una richiesta di censura di quei passi che vanno contro il vostro pensiero. La religione Cattolica non è obbligatoria, ognuno è libero di aderire senza costrizioni, potete, liberamente, portare in causa l’intera Religione ma non cambierà mai la verità… e se qualcuno ha scordato cosa sia il Cristianesimo, vi ricordo che è l’unica Religione che non solo afferma che Dio è amore ma invita costantemente a vivere questo amore nella propria vita sino ad andare in Croce per l’altro, se questa è discriminazione non so più cosa “non lo sia” allora…

        1. Omar Guarneri

          Sono d’accordo sul fatto che il titolo sia un po’ forzato, ma il messaggio del prete non si allontana molto… io rispetto qualsiasi idea tranne quelle che incitano all’odio. Tutto quello che viene detto in questo video sugli omosessuali e tutt’altro che amorevole. Io le chiedevo sinceramente qual’è il messaggio che secondo lei vuole passare un prete che legge quel passo? Chiaro, io non sono un esperto o un teologo, ma proprio per questo faccio domande.

          1. Davide Caprio

            Il titolo non è “un po forzato” è completamente inventanto ed accusatorio ed “incita all’odio” in maniera molto evidente, odio verso una Religione e verso una persona accusandola di dire cose che non ha detto e che sono documentate nel video… molto strano che questo non sia stato notato e accusato da una persona che dichiara di “rispettare qualsiasi idea tranne quelle incitano all’odio”… Non c’è bisogno di essere esperto di Teologia per capire il messaggio Cristiano, hai mai visto un Cristiano farsi esplodere in aria oppure fare una strage in nome di Cristo? Non mi pare che nelle Chiese si insegni all’uso delle armi e nessun messaggio di Odio verso il prossimo è mai stato annunciato, sino ad oggi i Cristiani sono i più perseguitati, discriminati e uccisi in tutto il Mondo, e basta leggere e guardare qualche telegiornare per rendertene conto, eppure mai il Papa e nessun Prete o Cristiano ha mai innegiato all’odio verso una categoria di persone o popolo che sia, l’unico messaggio che sempre viene portato è quello di Cristo in Croce… questo non c’è bisogno di spiegartelo, lo vedi tutti i giorni, se vuoi vederlo, se invece non vuoi vederlo leggi solo i titoli di articoli come questi che incitano all’odio verso la Religione e alle persone

          2. Omar Guarneri

            Io non sto parlando del Cristianesimo in generale, sto parlando del video in questione in cui questo prete legge con una certa passione un passo in cui si dice: “Pur conoscendo il giudizio di Dio, che cioè gli autori di tali cose meritano la morte, non solo le commettono, ma anche approvano chi le fa”. Ora, io chiedo a lei, che significato ha questa frase? E tutte le “belle” caratteristiche che San Paolo attribuisce agli omosessuali? Va bene, il titolo è una cazzata, ma il prete dice comunque cose, a mio modo di vedere, negative.
            Non saltiamo di palo in frasca per favore, andando a prendere le persecuzioni o discorsi che richiederebbero ore e ore di discussione, o il significato del Cristianesimo che è solo amore bla bla bla. Io sono interessato al significato che lei attribuisce alle parole del prete e di San Paolo. Se non le va di discutere, va benissimo, in fondo non sa nemmeno chi sono, ma la smetta per cortesia di puntarmi il dito contro come il classico “leone da tastiera”, perché mi sembra di non aver offeso nessuno. È possibile avere una discussione civile? Se sì bene, se no chiudiamo pure, non c’è problema. Del resto se non si vuole discutere basta non rispondere, molto semplice.

          3. Davide Caprio

            Non mi pare che la mia discussione “accusasse” qualcuno gratuitamente (cosa che invece fa questo articolo) si tende spesso a guardare le conseguenze e mai le cause. Quel che dice San Paolo può trovarlo nella Bibbia se è veramente interessato a saperlo, e all’interno sono presenti commenti e note di riferimento che aiutano alla lettura e alla comprensione di un testo che è da contestualizzare e riportare alla vita odierna. Si faccia aiutare da un Teologo se non ha chiaro qualcosa, prima di creare un “giudizio” cerchi di informarsi almeno

          4. Omar Guarneri

            Ma un aiutino…? Se una persona mi chiede qualcosa su un argomento che conosco perché ne vuole sapere di più, non le rispondo di andarsi a leggere questo o quello o di farsi aiutare da un esperto. O magari lo faccio anche, ma dopo averle dato una risposta e se c’è un vero interesse. Lei che mi sembra di capire conosca bene la Bibbia, non può aiutarmi? Il “vattelapesca” non mi sembra un buon modo per diffondere la parola di Dio.

          5. Davide Caprio

            Che ci fosse un atteggiamento superficiale era abbastanza palese anche senza specificarlo nel dettaglio di come si comporterebbe a ruoli invertiti. Al contrario, io penso che, se una persona mi viene a dire che ha un malessere, ed io ho esperienza in medicina, la prima cosa che faccio è controllare che tipo di malessere sia, poi, se non si tratta di un urgenza, la invito a recarsi in un luogo adatto per approfondire prima di dare una risposta superficiale e poco utile al suo problema… Questo per rispondere alla sua domanda, considerando che non si tratta affatto di un “urgenza” e che questo non è il luogo adatto e questi non sono gli strumenti adeguati per una corretta comunicazione (e non ho bisogno di dettagliare il motivo per il quale una chat non è adeguata a comunicare correttamente) per avere la risposta che chiede la invito a recarsi in un luogo adatto e parlare con personde adeguate… anche se (giudizio mio) penso non lo farà mai e continuerà invece a credere ai titoli ed articoli superficiali che trova in internet, molto più facile come soluzione

          6. Omar Guarneri

            Ho l’impressione che lei dia un po’ troppo per scontato che gli altri siano tutti idioti superficiali. È questo che rende impossibile comunicare correttamente, non il mezzo. La saluto.

          7. Davide Caprio

            Mi spiace che lei si senta così, ma non sono di certo io quello che ha dato adito a questo articolo, dimostrandosi esattamente nella maniera in cui pensa che io giudico gli altri. Cordiali saluti

          8. Omar Guarneri

            Io ho espresso un opinione su ciò che dice il prete, le ho fatto delle domande relative alle parole di don Massimiliano, perché il video l’ho guardato, lei invece continua a parlare dell’articolo. Non ho giudicato senza guardare il video, non ho preso per buono l’articolo senza verificare e non mi sono rivolto a lei dicendo cosa secondo me lei pensa o fa o farebbe nella vita, cosa che lei ha fatto con me. Quindi cosa sta dicendo?

          9. Davide Caprio

            Quindi ha già la “sua” risposta, non capisco perchè si deve giustificare con me di cosa ha fatto o non ha fatto. Si senta libero di vivere la risposta che si è dato da solo come “vera”.

          10. Omar Guarneri

            Io ho una mia opinione cazzo, come tutti gli esseri umani, ma non significa che sia la verità, ma cosa diavolo sta dicendo??? Ho cercato un confronto con lei, perché ha un punto di vista diverso dal mio e perché sembra che conosca bene la Bibbia, tutto qui! Quali giustificazioni, ma lei ci è o ci fa? Mah… Getto la spugna.

          11. Davide Caprio

            Non mi pare di aver offeso nessuno nell’invitarla a documentarsi usando testi e luoghi adeguati. Perchè continua ad essere volgare, ed offensivo, importunando e istigando ad una risposta diversa da quella che gli ho dato sin dall’inizio?

          12. Davide Caprio

            Mi sta dicendo che, siccome non ha la risposta facile che vorrebbe, rinuncia è si tiene la sua verità che non richiede sforzi da parte sua…in pratica conferma tutto quello che ho detto a suo riguardo. Saluti

          13. Omar Guarneri

            In pratica lei non capisce nulla ed è un presuntuoso. Quello che farò io lei non lo può sapere. Io non cercavo la risposta facile da lei, anche perché lei, esattamente come me non ha la verità in tasca. Io con lei cercavo un confronto, che è diverso.

          14. Davide Caprio

            Lei continua a pretendere da me qualcosa, offendendo è giudicando… ed io sarei il presuntuoso?

          15. Davide Caprio

            È l’ennesima volta che scrive qualcosa di analogo, eppure continua a restare qua a pretendere

          16. Davide Caprio

            Mi spiace, anche se in realtà ha fatto tutto da solo perché io non ho mai assecondato questa sua illusione… Buona giornata

          17. nico

            Quardi, io credo, che il problema sia solo di vedere bene e ascoltare il video, poi ,se uno ha un minimo di conoscIenzza del NUOVO TESTAMENTO per capirci dai vangeli in poi NELLA BIBBIA …il discorso di Paolo è chiaro, certo , notavo, che molti ancora si attengono al titolo , per cui ramango perplesso , personalmente ho cercato di spiegare un po la questione spirituale , su , se vuole , la valuti, SALUTI.

          18. Omar Guarneri

            Scusi, le chiedo una cosa… e se sono superficiale mi scuso, ma credo che non si arrivi in profondità alle cose dalla sera alla mattina giusto? Allora, lei crede che due uomini che hanno rapporti siano: “colmi di ogni ingiustizia, malvagità, cupidigia, malizia, pieni d’invidia, di omicidio, di lite, di frode, di malignità, diffamatori, maldicenti, nemici di Dio”? Come interpreta lei questa parole? Le mie sono domande sincere, non voglio provocare nessuno ok? Faccia finta di essere seduto ad un tavolo e di avere di fronte una persona sinceramente interessata al suo punto di vista, spero che le sia capitato qualche volta nella vita. Poi è chiaro che, appena potrò, proverò ad approfondire, sono consapevole del fatto che si tratti di argomenti complessi, ma intanto mi dia qualche spunto. Se non le va, va benissimo lo stesso, però per cortesia, non inizi anche lei a dirmi come Caprio cose del tipo:”anche se (giudizio mio) penso non lo farà mai e continuerà invece a credere ai titoli ed articoli superficiali che trova in internet, molto più facile come soluzione”, dando per scontato che io sia un idiota superficiale senza nemmeno sapere chi sono.

          19. nico

            Guardi , se vuole , ho fatto dei post, offerti alla libertà e sensibilita’ di tutti, personalmente essendo prof. di religione , conosco molto bene la tematiche bibliche , ora a soldoni tutta la bibbia E’ DIO che si rivolge ALL ‘UOMO PECCATORE , PER LA SUA SALVEZZA, per cui la questione non è di gay , omofobia o altre situazioni , ma di comprendere che è un intervento di amore di Dio, nella storia umana e che raggiunge l ‘apice in Cristo Signore, ecco perchè, oggi NON ESSENDOCI UNA CHIARA E BASILARE FORMAZIONE BIBLICA , anche per cause non personali, ma in modo particolare di chi dovrebbe formare i cristiani e non lo fa , succede , come in questo caso, una confusione una interpretazione falsata, detto questo, se lei legge SAN PAOLO, che è stato il primo a spiegare ben il concetto di peccato e le sue conseguenze sull’ uomo , per cui la questione non è solo la sodomia , ma anche gli altri effetti devastanti sull’ animo umano, ecco perchè poi parla anche di quello che lei ha sentito e scritto, ora va da se , che la notizia eclatante è che DIO ci ama realmente e ci perdona , dandoci la forza di VINCERE SATANA E IL PECCATO, CHE SEMPRE istiga a tutti gli uomini , soffiando sulle loro debolezze. Per cui un serio cammino di fede, SENZA PREGIUDIZIO SU NESSUNO, PERCHE0 DIO è MORTO PER TUTTI e siamo tutti peccatori, aiuta a vedere le cose nella giusta ottica , poi se uno vuole , inizia un cammino di conversione , ma vi è una reale lotta da fare , perchè satan esiste ed opera, E VI SI OPPONE SEMPRE, ALLORA SOLO UNA CHIAREZZA DI FEDE, PUO’ DARE UN SOSTEGNO CONCRETO , non a caso vi è l ‘ascetica cristiana, che tende a sviluppare questo , ma come vede non è un discorso affrontabile in modo seri o e in poche righe , poi se scrivo in fretta , anche per problemi di vista ,scrivo male, se vuole mi chieda l ‘amicizia su f.b., mi trova come nicola liberio, di scienze religiose, ho fatto appunto dei post, che ho nelle mie note e diffuso in rete ,dove affronto le varie tematiche bibliche in modo organico, partendo da cosa è la fede, a cosa è la spiritualità cristiana , cosa è il peccato ecc, cosi’ uno, ha un quadro della rivelazione biblica e inizia comprendere COSA CI DICE DIO , ho fatto anche dei post , sul maligno e la sua subdola azione, è questo che oggi manca , certo con qualche eccezione, ecco perchè poi se uno si rifà solo ai sentimenti e istinti e NON ALLA FEDE, che viene data da Dio , non comprende , saluti.

          20. Maxy Sone

            In un Paese dove a scuola invece che insegnare magari storia delle religioni ci si trova l’ora di religione cattolica….parlare di religione non imposta è un po’ sciocco, anche se uno può saltare l’ora di religione il problema è che in uno stato laico (e ce ne sono, e non stanno peggio di noi) l’ora di studio di una religione in particolare non ci dovrebbe proprio essere…e lo dico da cattolico….

          21. nico

            Quardi , mi sono permesso di rispondere su ad altri, se vuole valuti i commenti , sa sono tutti sulla sua falsa riga , ma aquesto puinto ho seri dubbi che lei habbia un minimo di conoscenza bilica , almeno de N.T. Esaluti.

          22. Fabio

            Mi astengo nel dare commenti ad una persona piena di pregiudizi e CHE NEANCHE CONOSCE LA GRAMMATICA, QUARDI SI SCRIVE GUARDI…….LEI HABBIA SI SCRIVE SENZA LA H CONOSCENZA BILICA SI SCRIVE BIBLICA, PUINTO SI SCRIVE PUNTO…….FATE TANTO I PROFESSORI…….E NON SIETE NEANCHE CAPACI DI SCRIVERE OLTRE AD ESSERE PIENE DI PREGIUDIZI, PARLANDO POI DELLA CHIESA CHE E’ PIENA DI BESTIE IMMONDE E PEDOFILI…….QUESTI SI CHE MERITANO LA MORTE…NON DUE OMOSESSUALI CHE SI AMANO…….AMARE CAPITE IL SIGNIFICATO DI QUESTA PAROLA ?

          23. nico

            Guardi , mi scuso per la scrittura e gli errori, tra le tante ho problemi di vista e con la tastiera faccio difficoltà ,detto questo ,non ho nessun pregiudizio , verso nessuno, se le i invece , li ha , puo’ solo dispiacermi ,io ho cercato solo di far comprendere che nella BIBBIA , Dio ci dice delle realtà per la NOSTRA SALVEZZA, infatti si parla di RIVELAZIONE BIBLICA , il cui scopo è sempre il bene ditutti gli uomini, la di la delle tendenze sessuali detto questo , si veda gli altri interventi, piu’ chiari, dove cercavo di spiegare questo punto di visaa , purtroppo sono realmente professore, ma la morte si avvicina anche per me , con tutti gli acciacchi relativi, sa la biologia e quindi la meccanica, sono destinata alla fine , ma rimane la salvezza eterna portata dal Signore, la invito ad andare oltre la grammatica e i miei errori, e cercare di vedere i contenuti. saluti

          24. nico

            Poi se legge bene la Bibbia , le dirà, che vi è un amore secondo Dio , che è santo e santifica e salva , e uno FALSO, SECONDO satana, perfetto sconosciuto oggi , che è lussuria e concupiscenza carnale e uccide chi lo fa SPIRITUALMENTE4 PARLANDO , detto questo , per me , uno è libero di fare quello che vuole, ma per il bene di tutti e la salvezza, appunto dell’ anima , uno crede a Dio, se credente e agisce o si sforza di agire di conseguenza, poi se non crede , pazienza è un problema suo , ma da questo , nel caso di Don Max, a travisare e infangare , comprende che vi è un abisso, saluti.

        2. nico

          Confermo e condivido in pieno , è tutto molto logico, ALLA FINE CHIUNQUE DEDICANDO UN PO DI TEMPO PUO’ VERIFICARE CON LA PROPRIO GIUDIZIO , certo se rimane sui titoli , allora è un beota.

    2. nico

      VERISSIMO , SIAMO ALLA SERIE: SONO STRANO E CIECO E LO DIMOSTRO , infatti ho notato, che si commenta ANCORA IL FALSO TITOLO , DELLA SERIE ….TI PRESENTO LA MIA INSIPIENZA, non ho parole , infatti sono intervenuto per far capire questo ad alcuni , che hanno commentato, ma mi rendo conto, che siamo alla chiacchiEre delle opinioni personali SENZA NESSUNA VER4IFICA PERSONALE…..POVERI UOMINI , ORMAI ABDICANO IL LORO GIUDIZIO E VALUTAZIONE AL TITOLO DEL PRIMO GIORNALISTA CONFUSO DORMIEINTE E DI PARTE…BO …NON HO PAROLE..

  4. Vincenzo Ranieri

    Caro Don Ebete , dato che I gay meritano di morire perche’ contro la Bibbia che e’ parola dell’Altissimo , mi potrebbe spiegare con quale diritto la Chiesa ha cambiato I dieci comandamenti , togliendone uno e dividendo l’ultimo in due comandamenti , dato che I comandamenti sono la parola scritta in terra dell’Altissimo?

    1. nico

      Buon senso ,vuole che uno legga gli interventi e comprenda, che qui si parla di morte spirituale e fede, se no ,SEGUE LE FROTTOLE DEI GIORNALI , sa abbiamo anche una capacità di leggere , confrontarci e vedere la realtà delle cose, il video è chiaro e la questione è solo spirituale, allora bisogna decidere, seguiamo il titolo del giornale per dare poi giudizi , falsati , oppure si cerca di capire COME REALMENTE STANNO LE COSE , e magari siamo obbiettivi, poi la Chiesa non ha cambiato un bel niente, queste cose le diceva il povero Benigni , un comico in tv, ha solo ESPLICITATO MEGLIO quelli dati in Esodo , garantisco ,che ho affrontato bene la questione, come prof. di religione , per rispondere al COMICO CHE FACEVA IL pseudo- TEOLOGO , SALUTI

  5. Luisa Fadda

    Io penso che seppur don Massimiliano ha letto il passo del vangelo,avrebbe dovuto tener conto che in quel periodo 2000 anni fa, bruciavano le streghe e ora non più, e non perché ci facciamo travolgere dall idea del popolo, ma si è ragionato , si è capito che era un errore condannare . Dio disse chi è senza peccato scagli la prima pietra e perdonò un adultera, è il papà stesso che dice sempre di amare tutti. Gli omosessuali, prima di tutto sono persone, capisco che una famiglia ideale e unica sia fatta da un uomo e una donna, che Don M.non sia d’accordo sul matrimonio guy , ok e che ce l abbia con Renzi, ma, siamo tutti figli di Dio, non credo che a una madre di figli guy faccia piacere sentire queste parole.

    1. nico

      credo che lei non abbia letto , ne l ‘articolo ,ne il video e neanche cosa ho cercato di spiegare , su nel mio piccolo intervento, la questione è spiirtuale e di PECCATO , come fatto distruttivo spirituale , ontologico, il vero dramma oggi è che NESSUNO SPIEGA PIU ‘ le dinamiche di fede e spirito, sempre affidate alla libertà del singolo e DESUNTE DAL TESTO BIBLICO , tutto qua

  6. nico

    Non ha fatto altro che dire E LEGGERE LA PAROLA DI DIO , per cui non capisco dove stà il problema ? Alla fine, la questione è solo di fede, infatti, ogni cristiano ben formato, sa che il peccato mortale, vale anche per fonicazione, adulterio , orgie ecc, al di la , quindi dell’ omosessualita’, ed è sempre motivo di morte spirituale dell’ anima ; cosa che la CHIESA , MAESTRA E MADRE, DICE DA DUEMILA ANNI. Per cui non capisco , questi titoli gonfiati, COME SACERDOTE CATTOLICO HA SEMPLICEMNTE DETTO LA RETTA DOTTRINA , ED E’ SUO PRECISO DOVERE FARLO , contrariamente a tanti sacerdoti, con la dottrina fai date di oggi, finalizzata alla salvezza dell’ anima, anche un gay e chiuque, deve conoscer la verità biblica , per la sua salvezza, vale per tutti, se ha fede, poi se non crede , pazienza , ma da questo, a criminalizzare un SERIO SACERDOTE, con titoli palesemente fuorvianti….non ho parole.

    1. Maxy Sone

      preferisco altre religioni, più antiche (come se contasse qualcosa l’età) e meno discriminatorie…..non mi risulta che il Cristo abbia permesso di lapidare prostitute o adultere in sua presenza…ma si sa che dopo la sua morta, la chiesa intesa come istituzione è rapidamente diventata una questione politica, e ha promosso massacri di “eretici” fino a pochi secoli fa….maestra….come direbbe Totò…ma mi faccia il piacere mi faccia….

  7. Radio Vobiscum

    +

    Laudetur Iesus Christus ! Semper Laudetur !

    … TOTALE SOSTEGNO A DON MASSIMILIANO PUSCEDDU !

    … I CRISTIANI seguono LA PAROLA DI DIO, non la MENTALITA DEL MONDO !

    A mani giunte, preghiamo l’Immacolata.

    RadioVobiscum.Org

    +

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *