La Raggi dona allo Spallanzani di Roma un respiratore polmonare, mascherine e altri dispositivi di protezione per gli operatori sanitari

dalla Redazione
Politica Roma

“Oggi sono stata in visita all’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma, per esprimere vicinanza nei confronti di chi sta soffrendo a causa del Coronavirus e di chi, ogni giorno da circa due mesi, sta combattendo in prima linea questa terribile battaglia: medici, infermieri e altri operatori sanitari. Abbiamo voluto farlo con gesto concreto, donando all’ospedale un ventilatore polmonare per terapia intensiva, mascherine e strumenti di protezione per gli operatori sanitari”. E’ quanto scrive sulla sua pagina Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

“Questi materiali – ha spiegato la prima cittadina della Capitale – sono il frutto di una precedente donazione che Roma ha ricevuto nei giorni scorsi dalla città di Pechino. E ci sembrava giusto destinarli in particolar modo a medici e infermieri di questo istituto, specializzato in malattie infettive, che hanno ricevuto 10 mila mascherine chirurgiche, mille mascherine N95, 2 mila tute protettive, 5 mila camici isolanti, 5 mila copriscarpe e 5 mila cuffie mediche”.

“Ringrazio la dottoressa Marta Branca – ha concluso Raggi -, direttore generale della struttura, il dottor Francesco Vaia, direttore sanitario, la loro squadra di specialisti e tutte le persone che nelle ultime settimane hanno sacrificato tanto per aiutarci a combattere questa battaglia”.