Marò, Alemanno: la manifestazione si farà

Alemanno non vuole sentire storie, la manifestazione per i Marò al Colosseo si farà. Il sindaco non ha rinunciato alla polemica in merito alla querelle tra il comune e la sovrintendenza ai Beni Culturali sul palco allestito sotto il Colosseo, e ha sottolineato che la presa di posizione del Mibac, è stata frutto di una impuntatura burocratica che chiude gli occhi davanti al valore umano e civile.
La cerimonia si svolgerà quindi questa sera alle 20 regolarmente, per mostrare il sostegno nei confronti dei due Marò detenuti in India.
“La vicenda del Colosseo è semplice – ha spiegato Alemanno – sono andato a controllare e ho visto che tutte le strutture presenti devono essere esterne alla fascia di rispetto e nel nostro caso si tratta di una piccola pedana”.
E poi ha continuato: “Francamente non vedo il problema di avere un palco di 80 cm davanti al Colosseo né di proiettare delle immagini di solidarietà nei confronti dei Marò. Mi sembra un’impuntatura inutile della Soprintendenza. Non essendoci alcun pericolo per l’incolumità dei cittadini andremo avanti perchè per me è più importante ricordare questi due cittadini piuttosto che guardare il formalismo burocratico”. (Italpress)

Loading...