Che faccio mi butto? Minniti medita sulla candidatura alle primarie del Partito democratico

dalla Redazione
Politica

“Sto veramente riflettendo. Vediamo nei prossimi giorni”. Così l’ex ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha risposto all’Ansa che chiedeva un commento sull’appello a candidarsi alla segreteria del Pd proposto da 13 sindaci del Partito democratico.

“Abbiamo bisogno di individuare un profilo forte e autorevole – avevano scritto i 13 sindaci Pd, tra cui Dario Nardella (Firenze), Antonio De Caro (Bari), Giuseppe Falcomatà (Reggio Calabria), Giorgio Gori (Bergamo) – contro l’incompetenza e l’estremismo giallo verde. Crediamo pertanto che Minniti, figura dal profilo democratico e unitario, potrebbe essere la figura giusta per guidare il nostro partito”.

Un’ipotesi, quella della candidatura alle primarie di Minniti, che per il momento non ha voluto commentare il segretario del Pd, Maurizio Martina, che da Palermo, rispondendo ai giornalisti, si è limitato a dichiarare “adesso pensiamo all’Europa…”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *