Olimpico blindato per Lazio-Celtic. Cinque ultrà laziali denunciati. Nella notte accoltellati a Roma due tifosi scozzesi. Raggi: “Episodi inaccettabili. Questo non è calcio”

dalla Redazione
Cronaca
Reparto Mobile Polizia

Stadio Olimpico blindato e controlli serrati nella Capitale in vista della partita della Europa League tra Lazio e Celtic in programma questa sera. Nel pomeriggio cinque ultra della Lazio sono stati denunciati per “possesso di materiale atto a offendere” dalla Digos di Roma. Per i cinque è stato proposto anche il Daspo. La città è presidiata dalle forze dell’ordine, coordinate dalla Questura di Roma, già dalla giornata di ieri. Attenzionati tutti i luoghi sensibili, centro storico e i punti di principale aggregazione dei tifosi ospiti. La scorsa notte due tifosi scozzesi “sono stati accoltellati la scorsa notte”. Entrambi al momento si trovano in ospedale assistiti dal consolato britannico a Roma. I due tifosi del Celtic sarebbero stati aggrediti, nei pressi del pub Flann O’Brien, da ultras biancocelesti a volto coperto. E un altro attacco sarebbe stato messo a segno in un altro locale della Capitale dove si trovava un gruppo di sostenitori scozzesi. “Nello sport non deve esserci spazio per le violenze. Gli ultimi episodi accaduti a Roma sono inaccettabili. Questo non è calcio” ha commentato su Twitter la sindaca, Virginia Raggi.

Loading...