Riforma fiscale, Gualtieri: “Entro gennaio ridurremo le tasse a 14 milioni di lavoratori”. L’intervento riguarderà i redditi medio bassi e chi non percepisce gli 80 euro di Renzi

dalla Redazione
Politica

“La prima tranche della riforma fiscale vogliamo farla partire subito: abbiamo fatto naturalmente una valutazione tecnica sulla possibile allocazione delle risorse non indifferenti per la riduzione del cuneo fiscale. Entro questo mese un decreto che consenta di ridurre le tasse fino a 14 milioni di lavoratori, specie di redditi medio bassi finora esclusi dagli 80 euro”. E’ quanto ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, intervenendo al seminario del Pd in corso a Contigliano (Rieti). “Dobbiamo avviare subito il confronto sociale e politico sulla riforma fiscale – ha aggiunto – che deve portarci già ad aprile all’adozione di una legge delega, basata su quattro direttrici: razionalizzazione del sistema fiscale, a partire dalle detrazioni; alleggerimento del carico su redditi bassi e medi; sostegno alla famiglia e alla genitorialità; contributo a sostenere la transizione ambientale”.

Loading...