Salvini annuncia che incontrerà Berlusconi e Meloni per proporgli un patto: “L’Italia del sì contro l’Italia del no. Non è il momento di escludere ma di includere”

dalla Redazione
Politica

Il leader della Lega Matteo Salvini si dice pronto a proporre un patto a Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni. In un colloquio con Il Giornale, il vice premier apre alle altre componenti del centrodestra. “Nelle prossime ore – spiega in un colloquio con il direttore Alessandro Sallusti – vedrò Berlusconi e la Meloni alla luce del sole. Gli proporrò un patto, l’Italia del sì contro l’Italia del no”. La prospettiva è quindi, in caso di elezioni, quella di un centrodestra unito dove, ha spiegato il vice premier “ci saranno Forza Italia, Fratelli d’Italia e nuove realtà fatte da buoni sindaci e amministratori. Io non escludo nessuno. Questo non è il momento di escludere ma di includere il più possibile”. E apre persino a pezzi del Movimento cinque stelle. “Penso ai tanti grillini positivi che abbiamo conosciuto. Non tutti i Cinque stelle sono come Fico o Di Battista”. Il vice premier, analizzando le posizioni dei pentastellati, sottolinea i malumori all’interno del movimento nel caso di un’alleanza con Renzi: “So per certo – aggiunge nel colloquio con Il Giornale – che molti deputati e senatori grillini sono assolutamente contrari all’ipotesi di una alleanza con Renzi e al momento giusto lo dimostreranno”.

Loading...