Silvio il kamikaze. Riecco il Nazareno. Forza Italia e Pd vogliono un referendum sul Tav e contro il Reddito di cittadinanza

dalla Redazione
Politica

Sarà forse per la porta sbattuta in faccia da Matteo Salvini che di tornare nel Centrodestra alla corte di Arcore non ci pensa proprio. Fatto sta che dopo il “no grazie” della Lega alle avance del Cavaliere, a Silvio Berlusconi (nella foto), non è rimasto che avventurarsi nell’impervio sentiero del referendum contro i poveri. Emulando il Pd in una sorta di riedizione del Patto del Nazareno, che portò decisamente male ai due contraenti: Matteo Renzi e lo stesso Berlusconi “Credo che inoltreremo la proposta del referendum sulla Tav e sul reddito di cittadinanza, ma i tempi non siamo assolutamente in grado di determinarli noi”, promette il Cavaliere da Avezzano in vista delle elezioni regionali in Abruzzo che si terranno domani. Una bella mossa per far fuggire altri elettori da Forza Italia.