Twitter compie 10 anni. Ma i numeri non decollano. Più che gli utenti preoccupano utili e fatturato

dalla Redazione
Argomenti

Non è un compleanno proprio felicissimo per Twitter. Il decimo anno del notissimo social network fa infatti registrare non proprio numeri da ricordare da un punto di vista economico.  A livello globale ha raggiunto 320 milioni di utenti registrati, di cui 254 milioni negli Usa, molti meno di Facebook (1,5 miliardi). Ma meno utenti anche rispetto ad altri social quali YouTube, WhatsApp, WeChat. Un mezzo utilizzato soprattutto dalla politica per comunicare pubblicamente, ma che non riesce a sfondare più di tanto. Il co-fondatore di Twitter, Jack Dorsey, fa notare però che sarebbero almeno 500 i milioni di navigatori supplementari che gravitano regolarmente su Twitter senza registrarsi e almeno un miliardo lo fanno saltuariamente. Non è quindi il numero degli utenti a preoccupare quanto gli utili e il fatturato che nell’ultimo anno è passato da 577 a 525 milioni di dollari. E il titolo che da un valore di 69 dollari nel 2013 ora si è attestato tra i 14 e i 17 dollari, per una capitalizzazione complessiva di 11 miliardi di dollari.