A caccia dei rifiuti tossici nella terra dei fuochi. Parte una petizione per la rimozione del segreto di Stato sulle audizioni di Carmine Schiavone

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una nuova petizione su Change.org per chiedere la rimozione del segreto di Stato dai verbali delle audizioni del pentito di Camorra Carmine Schiavone. E nel dettaglio si tratta delle dichiarazioni rese nel 1997 dinanzi alla Commissione Bicamerale sul Ciclo dei Rifiuti presieduta da Massimo Scalia. Esigenza sentita in seguito alle interviste rilasciate da Schiavone ad alcune testate giornalistiche in cui il pentito rivela l’intombamento di rifiuti tossici industriali, ospedalieri e nucleari. Si punta quindi a scoprire i luoghi degli interramenti nella terra dei fuochi, dove i rifiuti tossici sono ritenuti la causa principale di numerosissime malattie tumorali.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le nomine per tutte le stagioni

Evitando le buche più dure – vedi le parole gravissime del sottosegretario Durigon – Draghi si tiene buono il Parlamento fotocopiando senza il fuoco di sbarramento visto con Conte la stessa prudenza sulla pandemia del suo predecessore. Merito di una situazione sanitaria che migliora, ma

Continua »
TV E MEDIA