A letto col nemico. Riesplodono in Italia i casi di gonorrea e sifilide. I più colpiti? Gli over 50

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Malattie sessualmente trasmesse sempre più in aumento in Italia. Su tutti la sifilide, cresciuta del 400 per cento dal 2000. E se i casi da virus hiv sono stabili tra i giovani, un picco di nuove infezioni si registra tra gli over 50. La gonorrea, invece, ha visto quasi raddoppiare i casi in Europa tra il 2008 al 2013. L’allarme arriva dal 56mo congresso dell’Associazione Dermatologi Ospedalieri. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità ogni anno l’impatto di quattro malattie a trasmissione sessuale, tra le più diffuse, corrisponde a cinquecento milioni di nuovi casi. Questo vuol dire che nel mondo oltre un milione e mezzo di persone ogni giorno si ammala per una patologia virale dovuta al sesso. In Italia, secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, negli ultimi anni i casi tra sifilide e gonorrea sono sempre aumentati, passando dai circa 3500 del 2006 ai circa 6500 del 2013.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA