A volte ritornano. Spalletti è il nuovo allenatore della Roma. L’esonero di Garcia diventa ufficiale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Finisce l’era di Rudi Garcia alla Roma. Ricomincia quella di Luciano Spalletti che a Trigoria c’è stato già per quattro anni e mezzo. Ancora un cavallo di ritorno per una delle più ambite panchine del campionato italiano. L’ufficialità è arrivata dopo la frenetica giornata di ieri quando Garcia lavorava ancora Trigoria da esonerato e Spalletti incontrava il presidente senza aver ancora ricevuto formalmente l’incarico di nuovo allenatore. Quest’ultimo, dopo aver definito a grandi linee i termini dell’accordo col direttore sportivo, Walter Sabatini, da Firenze è salito sul primo volo per Miami e, dopo uno scalo tecnico a Parigi, è sbarcato negli Stati Uniti per raggiungere il dg Baldissoni e soprattutto James Pallotta. Il presidente, dopo aver ricevuto la relazione su Spalletti preparata dal suo entourage, ha voluto  incontrare di persona l’uomo che dovrà risollevare le sorti di una stagione finora al di sotto delle aspettative.