Addio a Emilio Riva, l’ex re dell’acciaio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ morto il re dell’acciaio. A 88 anni si è spento Emilio Riva, patron dell’Ilva. Lo storico proprietario del siderurgico di Taranto (e più in generale di un gruppo leader mondiale di settore) era malato da tempo. Aveva acquistato l’impianto tarantino dall’Iri.

Riva era ai domiciliari a seguito dell’inchiesta sul disastro ambientale a Taranto che sarebbe stato causato dall’Ilva. Per Riva era stato chiesto il rinvio  a giudizio con altre 52 persone. A tal fine il 19 giugno si terrà l’udienza.