Addio al regista Carlo Vanzina. Il regista, produttore e sceneggiatore aveva 67 anni. Una carriera tra commedie di successo e cinepanettoni

Carlo Vanzina è morto a 67 anni. Regista, produttore e sceneggiatore tra commedie di successo e cinepanettoni che hanno riempito le sale cinematografiche

E’ morto a Roma il regista Carlo Vanzina. Aveva 67 anni. Regista, produttore cinematografico e sceneggiatore italiano, Vanzina era nato a Roma il 13 marzo del 1951. Figlio del regista Stefano Vanzina, in arte Steno, con il fratello Enrico aveva firmato alcuni dei maggiori successi della commedia italiana degli anni Ottanta e Novanta e i cinepanettoni che ogni Natale, a partire dagli anni Ottanta, hanno riempito le sale cinematografiche italiane.

Addio al regista Carlo Vanzina. Il regista, produttore e sceneggiatore aveva 67 anni. Una carriera tra commedie di successo e cinepanettoni

Il suo esordio alla regia risale al 1976, con la “Luna di miele in tre”, in cui Renato Pozzetto interpreta un cameriere lombardo che vince una vacanza-premio esotica con una bionda esplosiva. Nel 1983 “Sapore di Mare”, interpretato da Jerry Calà, Marina Suma, Christian De Sica, Isabella Ferrari e Virna Lisi, lo consacrera’ al grande pubblico. A dare notizia della scomparsa di Vanzina – “dopo una lotta lucida e coraggiosa contro la malattia” – è stata la famiglia. (ITALPRESS)

Pubblicato il - Aggiornato il alle 10:07
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram