Aereo di linea Alitalia colpito da un fulmine e bombardato dalla grandine. Atterraggio d’emergenza a Napoli. Paura per 111 passeggeri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Spavento per 111 passeggeri di un volo Roma-Milano: l’aereo, colpito da un fulmine e a causa del maltempo che si è abbattuto questa mattina sulla Capitale, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a Napoli-Capodichino. Nessun problema per i passeggeri, che poi verso le 14 sono ripartiti per Milano. 22 passeggeri hanno preferito, invece, rientrare a Roma con un bus messo loro a disposizione.

L’aereo che questa mattina è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a Napoli, un velivolo Alitalia decollato da Fiumicino alle 8 e diretto a Milano, si è trovato nel mezzo di una forte grandinata subito dopo il decollo, mentre saliva di quota. A quel punto, spiegano fonti dell’azienda, i piloti hanno deciso di dirigersi a sud, chiedendo un atterraggio prioritario nell’aeroporto di Napoli dove le condizioni meteorologiche erano buone. Il velivolo è stato anche colpito da un fulmine.