Aeronautica, decollano le mazzette. Gare d’appalto truccate per lavori nella basi militari: otto arresti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tanto per cambiare appalti e mazzette continuano a camminare di pari passo in Italia. L’ultimo giro riguarda tangenti per l’aggiudicazione di appalti all’interno di diverse basi dell’Aeronautica. Il blitz dei militari del Noe del colonnello Sergio De Caprio, il Capitano Ultimo che arrestò Totò Riina, è scattato all’alba. Sono otto le persone arrestate dai carabinieri del Comando Tutela per l’Ambiente, al termine di un’inchiesta – coordinata dalla procura di Velletri – su un’associazione per delinquere composta da militari, dipendenti civili della Difesa e imprenditori.