Rapinata la troupe di Striscia La Notizia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

La troupe di Striscia La Notizia aggredita a Roma alla Stazione Termini. L’inviato Jimmy Ghione, con la troupe stava girando delle riprese in via Giolitti (a lato della stazione) quando sono stati aggrediti e rapinati. Erano in tre, il giornalista e due operatori-registi, che sono stati avvicinati da un gruppo di uomini. Erano 8-10 persone che li hanno colpiti al volto e alla testa gettendo a terra tutta l’attrezzatura della troupe. Immediata la denuncia al vicino commissariato di Polizia del Viminale. Pronto l’intervento degli agenti che hanno individutato quattro persone somiglianti alle identificazioni fatte dalle vittime. I malviventi hanno cercato di scappare, ma sono stati fermati. Nelle tasche di uno di loro è stata trovata la chiave dell’autobobile usata dai giornalisti. Si tratta di due romani di 31 e 40 anni, un napoletano di 47 e un residente nella Capitale di 32 anni; i primi tre sono stati arrestati con l’accusa di violenza privata, danneggiamento e lesioni aggravate, mentre il quarto è stato solamente denunciato.