Al Paese serve un governo forte e stabile. Conte: “Sarò il primo responsabile di questa nuova esperienza. Abbiamo un’occasione unica”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Abbiamo un’occasione unica. Non servono super eroi ma persone normali, determinate e responsabili”. E’ quanto afferma, in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte. Serve un governo forte, un governo stabile: io sarò il primo responsabile di questa nuova esperienza di governo. Penso al Pd, ai suoi elettori e alle forze politiche in Parlamento che aderiranno a questo progetto. Abbiamo una sfida non da poco e capisco le vostre perplessità ma abbiamo un’occasione unica per fare il bene degli italiani”.

“Non mi sfuggono le ragioni di perplessità – aggiunge Conte -, penso agli elettori 5 Stelle. A voi ricordo che il M5S ha detto in modo sempre chiaro che, se non avesse avuto maggioranza, avrebbe lavorato con le forze disponibili a farlo portando avanti il programma. A voi dico di non tenere nel cassetto queste idee, questi sogni”.

“Abbiamo grandi e buone idee da realizzare con questo Paese. Nelle consultazioni – aggiunge il premier incaricato – con le forze politiche ho registrato una consonanza tra Cinque stelle, Pd e altre forze di centrosinistra sugli obiettivi da raggiungere. La giusta amalgama sarà importante per avere una squadra di governo autorevole ed efficiente. Voglio consentirvi di seguire con la massima trasparenza queste ore di intenso lavoro. Ho accettato con riserva l’incarico di formare il governo perché mi è sembrato responsabile prendermi alcuni giorni per valutare se ci sono le premesse e la piena convinzione di dar vita a un progetto politico serio, sostenibile, che possa essere davvero utile per il Paese”.

“Oggi ho ai responsabili politici – ha detto ancora Conte – ho chiesto di restare esclusivamente concentrati sui problemi che impediscono ai cittadini di avere una vita migliore. I cittadini ci chiedono di non distrarci. Con Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti abbiamo oggi una grande opportunità’, migliorare l’Italia e fare il bene del Paese”.

“Ho registrato una consonanza tra M5S, Pd e altre forze di centrosinistra sugli obiettivi da raggiungere – afferma ancora Conte nel video -, a partire da una manovra economica che avrà al centro le ragioni del lavoro, dello sviluppo sociale, con obiettivi chiari: stop all’aumento dell’Iva, salario minimo orario, taglio del cuneo fiscale, una pubblica amministrazione piu’ trasparente ed efficiente, sostegno alle famiglie, incentivazione delle nascite, sostegno alle persone con disabilita’ interventi per l’emergenza abitativa. Dovremo realizzare anche una seria riforma fiscale, che porti a ridurre le tasse e a contrastare più efficacemente l’evasione”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA