“Allah Akbar!”, a Tolone una donna francese con turbe psichiche ferisce due persone

"Allah Akbar!", a Tolone una donna francese con turbe psichiche ferisce due persone

Una donna di 24 anni ha ferito due  persone con un taglierino in un supermercato di La Seyne-sur-Mer, vicino a Tolone (sud della Francia), gridando ‘Allah Akbar’. La donna è stata subito arrestata. I due aggrediti, un cliente e una cassiera, se la sono cavata con lievi ferite. Nessun allarme terrorismo, però, perché l’episodio sembra essere un caso isolato, “causato da una persone con turbe psichiche”: lo ha detto il procuratore della Repubblica di Tolone, Bernard Marchal. Secondo le ricostruzioni, la donna – nota per reati comuni e in particolare per fatti violenti – è una francese nata nel 1994. Una perquisizione nella sua casa, tuttora in corso, dovrebbe chiarire se ha avuto o meno rapporti con l’Isis o con elementi vicini all’islamismo radicale. “Il fatto di avere problemi psichici attestati – ha precisato il procuratore – non esclude che possa essere radicalizzata”.

“Allah Akbar!”, a Tolone una donna francese con turbe psichiche ferisce due persone
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram