Alleanze M5S-Pd, Di Maio: “Da Conte parole legittime. E’ opportuno investire ogni energia per trovare degli accordi laddove sia possibile”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Mancano poche ore alla presentazione delle liste e ritengo sia opportuno investire ogni energia per trovare degli accordi laddove sia possibile. L’ascolto dei territori, come ho ribadito in più occasioni, resta la priorità”. E’ quanto ha detto, a proposito al dibattito sulle alleanze elettorali tra M5S e Pd, il ministro degli Esteri ed esponente M5S, Luigi Di Maio. “Il presidente Conte – ha aggiunto -, a mio avviso, ieri ha espresso un concetto più che legittimo, sottolineando l’importanza di ascoltare i territori, ma tutti siamo consapevoli che per governare bene l’Italia ci sia bisogno di amministratori responsabili e le elezioni comunali e regionali sono uno snodo cruciale. E’ un bene confrontarsi, è un bene provarci laddove le condizioni lo consentono. Lavoriamo per dare risposte agli italiani e non facciamoci tirare dentro in diatribe che non ci appartengono”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA