Altre bufale su Conte. Piovono smentite sui giornaloni. Non è vero che il premier intenda staccare la spina al governo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Piovono smentite sui giornaloni. Comincia il premier Giuseppe Conte. “Assolutamente no”, chiarisce rispondendo a chi gli chiedeva se “conferma che intende staccare la spina al governo” in caso di esito negativo della verifica, che secondo alcuni retroscena, avrebbe dovuto essere al centro del vertice di ieri sera. “Ci mancherebbe”, ha risposto il presidente del Consiglio. “Sono qui per lavorare per dare una prospettiva migliore al Paese. Non per staccare la spina – ha aggiunto, riguardo al vertice di maggioranza di ieri -. è un incontro, un vertice, nessuna verifica”. I quotidiani scrivono anche che dietro la proposta di Matteo Salvini di un tavolo di salvezza nazionale ci sia un accordo segreto con Matteo Renzi per un governo post Conte. Il Pd potrebbe starci? “No, Il Partito democratico ha dato già tanto. Basta così”, taglia corto il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia: “O funziona questo Governo oppure la legislatura non potrà continuare, deciderà il Capo dello Stato ma non c’è nessuna alternativa a questo governo”. Una smentita tira l’altra.