Altro che Belpaese. In Italia non vuole venirci più nessuno e chi ci vive scappa via. Gli italiani tornano a emigrare. Regno Unito, Svizzera e Germania le nuove mete

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’Italia non attrae più. Né gli italiani né gli stranieri. Perché da una parte viene fuori il volto degli italiani che si sono riscoperti nuovamente migranti, mentre gli stranieri lasciano l’Italia per tornare a casa loro. I dati che emergono dall’Istat parlano chiaro: il 14% degli stranieri se ne vanno dall’Italia. Sono, invece, 82 mila unità (+20,7% rispetto al 2012) gli italiani che lasciano il Belpaese. Regno Unito, Svizzera, Germania e Francia queste le nuove terre promesse per i nostri connazionali che decidono di puntare all’estero per cercare nuove fortune. Si tratta di cittadini che hanno un’età superiore ai 24 anni.  Per quanto riguarda le immigrazioni dall’estero nel 2013 sono state, nel 2013, 307mila, 43mila in meno rispetto al 2012. L’immigrazione dall’estero verso l’Italia è la metà preferita dei cittadini romeni, anche se pure loro stanno strizzando l’occhio altrove. Ci sono poi i marocchini, cinesi e ucraini.