Altro che buona scuola. Edifici a pezzi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Le scuole continuano a cadere a pezzi. Secondo il rapporto “Ecosistema Scuola” pubblicato ieri da Legambiente, il 32,5% delle scuole necessita di interventi di manutenzione urgente e il 41,2% si trova in aree a rischio sismico ma solo il 22,2% degli edifici scolastici ha effettuato la verifica di vulnerabilità. Non solo. Dal rapporto emerge anche che il 9,8% delle strutture si trova in aree a rischio idrogeologico e l’8,4% è esposto a rischio vulcanico. Il report mette in evidenza come diminuiscano “in media gli investimenti per edificio sia nella manutenzione straordinaria sia in quella ordinaria”. A guidare la classifica della qualità edilizia c’è il nord: sul podio Trento, Pordenone e Forlì; Roma si piazza al 66esimo posto. La prima città del sud è Lecce, al 21esimo posto.