Altro che super partes. Dalla Casellati un comizio politico durante lo scambio di auguri con la stampa parlamentare

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un vero e proprio comizio politico, più che un discorso istituzionale, quello tenuto ieri dalla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati (nella foto), durante il consueto incontro per lo scambio di auguri natalizi con la stampa parlamentare: “Preoccupa l’incertezza in cui si muove il Paese, finanza di emergenza non basta – attacca la Casellati – In tanti settori, non solo nella sanità, l’incertezza con cui il Paese si muove è ciò che preoccupa di più i cittadini. Penso all’economia, alle dinamiche occupazionali, ai redditi delle famiglie. Una finanza di emergenza, basata su interventi assistenziali a pioggia, non è la risposta che il Paese si attende. Serve piuttosto lavorare a un progetto Italia, che guardi il futuro, garantendo prospettive reali di crescita e di sviluppo”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La stampa e la sindaca deficiente

Le confidenze di Urbano Cairo ad alcuni tifosi del suo Torino hanno svelato cosa pensa questo editore (Corriere della Sera, La7 e altro ancora) della sindaca M5S Chiara Appendino, definita con fallo da Var, espulsione e retrocessione “deficiente”. Ma non c’è bisogno di videocamere nascoste o

Continua »
TV E MEDIA