Amanda Knox, professione reporter

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Amanda Knox diventa giornalista. La studentessa americana salita alla ribalta delle cronache per il delitto di Perugia di Meredith Kercher, in cui è stata condannata insieme a Raffaele Sollecito in appello e per cui è prevista l’udienza in Cassazione a marzo 2015, ora collabora come giornalista freelance per il settimanale West Seattle Herald. A riportare la notizia il Daily Beast sottolineando come sia stato il giornale ad offrirle un lavoro. “Inizialmente l’abbiamo contattata per offrirle una vita normale”, ha spiegato il direttore Patrick Robinson, sottolineando la bravura e le capacità della Knox come reporter. Si è occupata di cronaca e teatro.