Anche i renziani mollano Autostrade. Bellanova: “La revoca della concessione, se ci sono le condizioni, si faccia”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“La revoca della concessione ad Autostrade? Lo Stato di diritto deve essere affermato in tutti i gangli della società: se ci sono le condizioni, si faccia; se non ci sono, basta chiacchiere e si cominci a lavorare per dare una soluzione ai problemi”. E’ quanto ha detto ai microfoni di Radio Capital la ministra dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, parlando della questione delle concessioni autostradali. “La situazione – ha aggiunto la ministra renziana – va affrontata con serietà e rigore, sapendo che stiamo parlando di interventi che poi necessitano di risposte: fatta una revoca, come si gestiscono quelle opere? Con quali risorse? E i lavoratori dove vengono ricollocati? Il problema della sicurezza viene affrontato continuando con il teatrino revoca sì/revoca no, oppure cominciamo a chiederci quanti trasporti speciali ancora in queste ore viaggiano su ponti che non sono stati manutenuti a dovere?”.