Anche l’Albania verso l’Unione Europea

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

I 28 Stati membri hanno dato l’ok all’Albania come nuovo Paese candidato all’ingresso nell’Unione Europea.. “Congratulazioni per lo status di candidato, concordato dai ministri” annuncia il commissario europeo all’allargamento, Stefan Fule, via Twitter. “Riconosciuti sforzi nelle riforme, incoraggiamento per le nuove” conclude Fule. La decisione è stata presa dopo una mattinata di discussioni al Consiglio Affari generali a Lussemburgo e sarà formalizzata dai capi di Stato e di governo nel vertice di Ypres di giovedì e venerdì. L’Italia, rappresentata oggi a Lussemburgo dal sottosegretario per gli Affari europei Sandro Gozi, è sempre stata convinta sostenitrice dell’ingresso dell’Albania, come ha confermato questa mattina lo stesso Gozi: “riteniamo sia assolutamente fondamentale riconoscere all’Albania lo status di paese candidato e accelerare il processo di adesione di tutti i Balcani occidentali, a partire da Albania e Serbia”.