Anche Salvini apre a Renzi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il segretario della Lega Matteo Salvini assicura che la Lega vuole “chiedere a Renzi cosa vuole fare. Non diciamo no a priori. Ma se saranno solo chiacchiere faremo la guerra parlamentare. Renzi ci dica se vuole esentare dalle tasse gli alluvionati, cancellare la riforma Fornero e ridiscutere dell’euro e dell’Europa. Se ci stupisce con risposte concrete noi non siamo pagati per dire no a priori. Non credo che le elezioni politiche siano a breve ma a livello nazionale noi siamo soli, liberi e forti”.

Salvini ribadisce poi che alle Europee la Lega “andrà da sola dato che si tratta di un sistema proporzionale” mentre in futuro “valuteremo se vale la pena fare un percorso insieme con il resto del centrodestra”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA