Ancora farwest nel foggiano. Uomo ucciso a Cerignola con un colpo di pistola

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si continua a sparare nel foggiano. Questa mattina un uomo di 46 anni è stato ucciso al’ingresso del cimitero di Cerignola (Foggia). Un colpo di pistola che lo ha ferito al polmone, e non in pieno volto come appreso in un primo momento, che non ha lasciato scampo alla vittima dell’agguato. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri.

La vittima è Stefano Tango ed aveva qualche precedente per spaccio di droga. Sono stati convocati alla caserma dei Caranieri, e in parte già ascoltati, conoscenti e amici della vittima.

Sull’episodio indaga la Procura di Foggia. L’omicidio non sarebbe da inquadrare nella faida tra clan nel foggiano e per questo non sono state affidate alla Dda di Bari, almeno per gli elementi emersi finora.