Germania, segnalata una donna armata nell’ufficio del lavoro a Colonia. In azione le forze speciali, ma alla fine era un falso allarme

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Alla fine si è rivelato un falso allarme terrorismo in Germania. A Colonia erano entrate in azione le forze speciali di polizia all’interno di un centro per l’impiego di Colonia. Una donna armata era stata segnalata nell’edificio. Secondo quanto reso noto dalla polizia gli agenti avevano appena arrestato un sospetto nel quadro di un’altra indagine quando è giunta la segnalazione della presenza di una donna armata all’interno dello stesso edificio; l’immobile è stato isolato e allo staff del centro è stato ordinato di non lasciare i propri uffici. Ma alla fine si è rivelato tutto un bluff.

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA