L’anti-italiano Dombrovskis fa il bis. Il Governo lettone lo designa commissario anche per il prossimo esecutivo Ue

dalla Redazione
Politica

Il vicepresidente della Commissione Ue responsabile dell’euro, Valdis Dombrovskis, è stato designato ufficialmente dal Governo lettone come commissario per il prossimo esecutivo Ue. Lo ha annunciato Dombrovskis in un tweet. Il vicepresidente, attualmente in carica, è stato anche eletto eurodeputato e nelle prossime due settimane scioglierà la riserva se accettare il posto in Parlamento oppure rinunciare al seggio Ue e restare commissario anche nella prossima Commissione. Ma con tutta probabilità rinuncerà al seggio. Per quanto riguarda il portafoglio, sarà il prossimo presidente della Commissione a decidere se mantenere la carica che ricopre oggi, cioè di vicepresidente responsabile dei conti pubblici, oppure assegnargli un altro incarico.