Apertura in calo per la Borsa di Milano (-0,3%). Bene Saipem (+3%). Lo spread stabile a 262 punti base

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Apertura in calo (-0,3%) per la Borsa di Milano. Bene Saipem (+3,05%) nel giorno dei conti del 2018 e della diffusione delle stime per l’anno in corso. Con il segno meno Eni -0,85% e Enel lima invece lo 0,11%. Bper perde l’1,22% dopo la diffusione del piano industriale al 2021. Sempre tra i finanziari, Unicredit sale dello 0,96%, Intesa Sanpaolo +0,45%, Generali -0,12%. Fca -0,46%, Pirelli +0,79% e Ferrari a +0,27%. Telecom Italia perde lo 0,60%. Infine, Moncler -0,15% in attesa dei conti. Stesso andamento anche per le altre piazze europee: Francoforte -0,49%, Parigi -0,39% e Londra -0,92%. Lo spread tra Btp e Bund ha aperto a 262 punti base con un rendimento del decennale a 2,76%.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Le nomine per tutte le stagioni

Evitando le buche più dure – vedi le parole gravissime del sottosegretario Durigon – Draghi si tiene buono il Parlamento fotocopiando senza il fuoco di sbarramento visto con Conte la stessa prudenza sulla pandemia del suo predecessore. Merito di una situazione sanitaria che migliora, ma

Continua »
TV E MEDIA