Apertura in calo per le Borse europee

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Apertura in calo per le Borse europee, in attesa dell’indice tedesco Zew sulla fiducia. A Milano il Ftse Mib scivola dello 0,23% e il Ftse All Share dello 0,22%. Deboli anche Parigi, dove il Cac40 ha aperto in rosso dello 0,37%, e Francoforte, con il Dax30 in calo dello 0,19%, con il Ftse100 a Londra che e’ poco mosso (-0,04%).

Tra i titoli a Piazza Affari, ancora vendite su Banca Mps (-2,43%), dopo il rosso della vigilia, e dopo che la Fondazione Mps, ieri, ha scelto il nuovo presidente, nominando Marcello Clarich. In negativo tutto il comparto bancario, mentre di segno opposto si mantengono, tra gli altri, Mediaset (+1,6%) e Salvatore Ferragamo (+1,46%).

Acquisti anche su Telecom Italia (+0,30%), dopo lo slittamento al primo settembre della vendita di Telecom Argentina. Intanto, sul mercato valutario l’euro si e’ un po’ indebolito e passa di mano a 1,3364 dollari (1,3383 alla vigilia), e 136,69 yen (136,73), con il biglietto verde che vale 102,29 yen (102,16). Il petrolio Wti scivola dello 0,43% a 97,66 dollari.