Apertura in parità per le borse

dalla Redazione

Apertura in parità per le borse

Apertura attorno alla parita’ per le Borse europee dopo il balzo di ieri e in attesa del discorso di Janet Yellen, numero uno della Fed, previsto nel pomeriggio. Milano segna +0,03%, Francoforte +0,16% e Parigi -0,17%. A Piazza Affari, segna il passo Salvatore Ferragamo (-1,2%) penalizzata dal report sfavorevole di Bank of America. Realizzi anche su Mps (-0,4%) che ieri aveva guadagnato l’8,5% con il rimborso dei Monti Bond.

Brillano invece Fiat (+1%), ancora in scia alle indicazioni dell’ad Sergio Marchionne sull’andamento del secondo trimestre, e Gtech (+1%) grazie all’avvio del programma di buyback. Anche Pirelli segna +1% con la conferma dei target sul Brasile. Sul resto del listino spicca il +5,4% a 3,9 euro di Fineco Bank, che aveva aperto addirittura sopra, a quota 4 euro. Sul mercato valutario l’euro segna 1,367 (1,369 ieri in chiusura) mentre il petrolio guadagna lo 0,1% con il Wti a 105,45 dollari al barile

Pubblicato il - Aggiornato il alle 16:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram