Arriva SOS bimbi. Un vero pronto soccorso a portata di App. Ecco come funziona e i consigli per utilizzarla

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una colica improvvisa durante la notte. Una febbre troppo alta. Il pediatra che non risponde al telefono, il pronto soccorso intasato. Scene comuni da genitori in preda al panico. È pensando a loro che è nata SOS bimbi, la app pediatrica per il pronto soccorso infantile.

L’applicazione, disponibile gratuitamente su tutti i dispositivi Android e iOS, è divisa in diversi settori e molto semplice da consultare. Ci sono i consigli per fronteggiare l’emergenza di un trauma o di un colpo di sole nella sezione pronto soccorso, i consigli su come trattare i disturbi comuni, la mini guida ai prodotti per bambini, le ricette per piatti sani, originali e gustosi, l’area dedicata all’allattamento e allo svezzamento, la geolocalizzazione per trovare ospedali e farmacie più vicini e i video che illustrano le principali manovre di disostruzione.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA