Arriva StradAperta, il Regolamento per gli artisti di strada

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

A Milano è entrato in vigore il nuovo “Regolamento per la disciplina delle Arti di Strada”.
Una piattaforma web consentirà la prenotazione e la gestione di oltre 200 postazioni in tutta la città, e permetterà di gestire correttamente le attività degli artisti di strada e facilitare la fruizione delle prestazioni a cittadini e visitatori del capoluogo lombardo.
Il servizio StradAperta è un sistema innovativo, all’avanguardia in tutta Europa, che permette per la prima volta al singolo artista di poter prenotare direttamente la propria postazione. Dalla loro, cittadini e turisti potranno quindi conoscere anticipatamente, e in tempo reale, il programma delle attività in calendario.
L’amministrazione Pisapia fa sapere che grazie a questo regolamento di disciplina molti artisti di strada provenienti da ogni parte d’Italia o del mondo avranno modo di esibirsi a Milano, in qualità di protagonisti di un vivace underground artistico. Il progetto è diretto in particolare ai giovani talenti, risorsa capace di contribuire a cambiare letteralmente il volto della città. Milano, con questo nuovo Regolamento, si propone come modello nazionale per la gestione e la promozione della libera espressione artistica.