Automobili pericolose fuori controllo. Alla faccia della sicurezza almeno la metà delle auto in circolazione hanno le gomme lisce. E aumentano quelle senza revisione

Auto sempre più pericolose quelle in giro sulle nostre strade. Il pericolo emerge dalla campagna “vacanze sicure” da cui risulta che più del 50% delle auto in circolazione hanno più di 10 anni e la percentuale di vetture che circolano con gomme lisce è passata dal 3,03% dello scorso anno al 5,63% di quest’anno. Gomme lisce che sono anche causa di incidente in tanti casi. “In gioco vi è un interesse certamente superiore: la nostra e l’altrui sicurezza”, afferma Giuseppe Bisogno, direttore del Servizio Polizia Stradale, “In questo senso dobbiamo continuare a richiamare l’attenzione degli utenti sull’importanza di un’attenta manutenzione del veicolo, pneumatici in primis, per viaggiare sicuri. L’obiettivo è quello di contrastare gli incidenti stradali e con questo limitare la sofferenza umana e i costi sociali”. La campagna è stata realizzata in collaborazione tra il ministero dell’Interno Servizio Polizia Stradale e le Associazioni dei produttori e dei rivenditori di pneumatici. Sette le regioni coinvolte e 9mila i veicoli analizzati. Viene evidenziato inoltre un forte aumento anche delle vetture che montavano ancora gomme invernali in mesi estivi: il 17,18% con picchi vicini al 30% nelle Marche e in Basilicata. E sono aumentati anche i veicoli privi di revisione.

Automobili pericolose fuori controllo. Alla faccia della sicurezza almeno la metà delle auto in circolazione hanno le gomme lisce. E aumentano quelle senza revisione
Pubblicato il - Aggiornato il alle 18:10
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram