Avanti un altro in Campidoglio. Ennesimo rimpasto per la Raggi. Ecco le new entry: Gatta e Castiglione

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ennesimo cambio di guardia al Comune di Roma. La sindaca di Roma Virginia Raggi infatti ha nominato Margherita Gatta assessora ai lavori pubblici e Rosalba Castiglione assessora al patrimonio e alle politiche abitative. La delega al patrimonio era prima dell’assessore Andrea Mazzillo che resta in giunta ad occuparsi di bilancio. “Entrano a far parte della nostra squadra due professioniste di grande esperienza – commenta Raggi – che sono sicura daranno un contributo importante in due settori strategici e delicati dell’amministrazione. Ho chiesto a Margherita e Rosalba di mettere a disposizione le loro competenze per realizzare il nostro programma di governo per il rilancio della città”.

“Innanzitutto – è stata la prima reazione di Margherita Gatta – vorrei dire grazie alla sindaca Virginia Raggi per la fiducia dimostratami. È una sfida che accetto con grande senso di responsabilità ma anche determinazione. Il settore dei lavori pubblici è uno di quelli che è stato più colpito dallo tsunami di Mafia capitale. Rispetto al passato quest`amministrazione ha invertito la rotta e proseguirà la sua azione lungo la direttrice della legalità. La priorità è la manutenzione delle strade. Le risorse ci sono e diversi cantieri sono già partiti”.

Il curriculum ufficiale di Margherita Gatta, diffuso dalle agenzie, dice che è “laureata in giurisprudenza, dal 1992 ha lavorato per la Cassa nazionale di previdenza per gli ingegneri e gli architetti liberi professionisti (Inarcassa). In particolare ha operato come dirigente apicale nell’ufficio contratti della direzione amministrazione e controllo. La sua attività ha interessato tutte le categorie degli appalti pubblici finalizzati a garantire lavori, servizi e forniture necessari al mantenimento del notevole patrimonio immobiliare dell’istituto. Da giugno 2017 è entrata a far parte dello staff dell’assessorato all’urbanistica e infrastrutture di Roma capitale”.

Gatta, 55 anni, è un’attivista grillina della prima ora (2012). È stata candidata nel V municipio, prendendo soltanto 73 voti. Nei suoi post su Facebook, svelati dal blog “Roma fa schifo” e poi cancellati insieme all’intero profilo social c’era un condensato, come ricorda Repubblica, della dottrina grillina dura e pura: consigli per guarire dal cancro «mangiando meglio», l’apologia del metodo Di Bella, il medico che voleva guarire i tumori con rimedi naturali; invettive contro i vaccini, le banche, Renzi e pure l’Expo di Milano, fonte di esultanza a causa di fantomatici padiglioni pericolanti, denunciati da Grillo con un post sul blog da lei condiviso.

Rosalba Castiglione, laureata in Giurisprudenza, è specializzata nella consulenza legale in ambito di progettazione, programmazione e definizione di processi complessi di acquisizione, gestione e valorizzazione di patrimoni immobiliari pubblici e privati. In questo settore ha acquisito esperienze in importanti studi legali, in Italia e all’estero, e in diverse societa’ internazionali specializzate nell’asset management.