Avvio di seduta con il segno meno per la Borsa di Milano (-0,7%). Male Fca e bancari. Lo spread in rialzo a 287 punti

Avvio di seduta e di settimana con il segno meno per la Borsa di Milano. A Piazza Affari, dopo i primi scambi, l’indice Ftse Mib cede lo 0,7%. Male Fca (-1,77%), Juve (-1,6%), Saipem (-1,6%) e FinecoBank (-1,6%). Deboli anche le banche: Unicredit (-1,1%), Banco Bpm (-1,5%), Intesa (-1,25%). Scivola ai minimi anche Tim (-1,05%). Diasorin (+1,75%), Terna (+0,44%) e Italgas (+0,1%), gli unici con il segno più del Ftse Mib. Fuori dall’indice principale corre Il Sole 24 Ore (+3,7%). Lo spread tra Btp e Bung salito in mattinata fino a 292 punti base, si riporta a 287 punti.

Avvio di seduta con il segno meno per la Borsa di Milano (-0,7%). Male Fca e bancari. Lo spread in rialzo a 287 punti
Pubblicato il - Aggiornato il alle 10:06
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram