Balotelli spinge troppo l’acceleratore. Ritirata la patente all’attaccante del Milan per eccesso di velocità. E super Mario nemmeno protesta

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo un buon esordio in amichevole con la maglia del Milan, Mario Balotelli torna a far parlare di sé per le prodezze fuori dal campo. In macchina, quella che ora sarà costretto a lasciare nel garage. La Polizia locale di Brescia, infatti, gli ha ritirato la patente per eccesso di velocità nelle vicinanze della sua casa a Brescia dove Balotelli stava tornando dopo essersi allenato. Fermato grazie al telelaser in un tratto dove il limite è di 50 km/h, sarebbe rimasto tranquillo accettando senza protestare l’intervento degli agenti. Super Mario avrebbe superato il limite di 40 km/h.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA