Barracuda. Quelli che il male del mondo sono i rom. Oh Yeah …

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
E’ incredibile. Le nostre città, le aziende, la politica, sono affollate di corrotti, mafiosi, evasori, pedofili. La gente continua a morire e spesso gli unici ad informare sono i giornali locali, con la loro puntuale denuncia. Eppure non ho mai percepito una consapevole, rivoluzionaria e costante indignazione. Poi basta uno slogan: “chiudiamo i campi rom” per ricordarvi che esiste la legalità, per farvi mobilitare a favore della legge. Ma la differenza qual è? La giacca e la cravatta vi fa meno paura? Vi sembrano più reali i reati commessi dai rom? Vorrei sapere se- e quando- chiuderanno i campi rom, che fine pensano di far fare alle donne, agli anziani, ai bambini, quei politici che lo suggeriscono nel loro programma elettorale. Rispetto il vostro fastidio, la vostra diffidenza, ma mi piacerebbe che oltre alle parole acchiappa voti, si passasse ai fatti. Si pretendesse il rispetto delle regole e della legge per tutti. Forse come slogan è troppo lungo, ma più credibile.